Nuovi obblighi e sanzioni per le etichette alimentari

Nuovi obblighi e sanzioni per le etichette alimentari

pubblicato il 14/04/2018 15:47:36

Dal 05.04.2018 tutte le etichette alimentari devono riportare la sede e l'indirizzo dello stabilimento di produzione o di confezionamento. Esisteva già la normativa italiana dal 1992 e nel 2017 poi era stata abrogata dalla normativa europea.
Le sanzioni in caso di inadempimento variano da BOLD :(|€ 2.000 a € 15.000) per la mancata indicazione della sede dello stabilimento.
Se la produzione avviene in più stabilimenti vanno indicati tutti purchè quello effettivo della lavorazione venga evidenziato con un segno identificativo.
Se i prodotti NON sono destinati al consumatore finale ma alla ristorazione o ad aziende che effettuano un'altra fase di lavorazione è possibile indicare la sede dello stabilimento solo sui documenti commerciali di accompagnamento e non sul prodotto venduto.




Altri Articoli
Richieste

Ponici una domanda, saremo felici di risponderti.







   

Newsletter

inserisci la tua mail per ricevere la newsletter delle promozioni, attività ed eventi.